Skip to main content

Venerdì 12 Aprile ore 21.00 - Teatro Studio - Rovigo (RO)

MADE IN ILVA

INSTABILI VAGANTI


con  Nicola Pianzola
musiche originali  Riccardo Nanni
canti originali e voce dal vivo, regia e drammaturgia  Anna Dora Dorno
composizione drammaturgica originale basata sugli scritti e le testimonianze degli operai dell'ILVA  di Taranto intervistati

 

MADE IN ILVA è un assolo in cui l'attore interpreta un operaio, archetipo del lavoratore contemporaneo, che agisce ingabbiato in strutture metalliche compiendo azioni ripetitive e acrobatiche che lo portano all'alienazione. La drammaturgia intreccia testimonianze dei lavoratori dell'ILVA a frammenti poetici dell'opera di Luigi Di Ruscio e testi appositamente composti. 
Le musiche, i ritmi ossessivi, i canti originali, l'approccio fisico, poetico e il forte impatto visivo, fanno dello spettacolo un'opera d'arte totale.

MADE IN ILVA esprime una critica universale al processo di brutalizzazione generato dal sistema di produzione contemporaneo. 

Instabili Vaganti è un duo artistico formato da Anna Dora Dorno e Nicola Pianzola e fondato a Bologna nel 2004, che opera a livello internazionale nella creazione di spettacoli e di progetti di alta formazione. La Compagnia ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti nazionali ed internazionali per la sua capacità di trattare temi di scottante attualità attraverso un linguaggio poetico di forte impatto emotivo, grazie all'universalità del linguaggio fisico dei performer e alla drammaturgia originale.

con  Nicola Pianzola
musiche originali  Riccardo Nanni
canti originali e voce dal vivo, regia e drammaturgia  Anna Dora Dorno
composizione drammaturgica originale basata sugli scritti e le testimonianze degli operai dell'ILVA  di Taranto intervistati

 

MADE IN ILVA è un assolo in cui l'attore interpreta un operaio, archetipo del lavoratore contemporaneo, che agisce ingabbiato in strutture metalliche compiendo azioni ripetitive e acrobatiche che lo portano all'alienazione. La drammaturgia intreccia testimonianze dei lavoratori dell'ILVA a frammenti poetici dell'opera di Luigi Di Ruscio e testi appositamente composti. 
Le musiche, i ritmi ossessivi, i canti originali, l'approccio fisico, poetico e il forte impatto visivo, fanno dello spettacolo un'opera d'arte totale.

INFO E PRENOTAZIONI: 
tel: 0425.070643
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.